Prendersi cura di ciglia e sopracciglia

Le ciglia e le sopracciglia sono una parte fondamentale del volto perché conferiscono espressione, trasmettendo agli altri sentimenti ed emozioni.

È bene prendersene cura in modo mirato con prodotti naturali, come nel caso delle ciglia che spesso sono indebolite e sfibrate dal trucco e dal fatto che ci si dimentica di struccarsi alla sera.
Mai lasciare dei residui di rimmel o matita, anche se sembrano quasi scomparsi, perché con il tempo potrebbero provocarne l’indebolimento e la caduta.

Nei soggetti di carnagione e capelli chiari o per chi non ha ciglia molto folte, ci sono diversi rimedi per rinforzarle, che riguardano applicazioni giornaliere di olio di ricino allo stato puro o quello di jojoba.
Vanno applicati a occhi chiusi con un batuffolo o un dischetto di cotone.
In alternativa gli oli si possono applicare con un vecchio pennello del rimmel accuratamente ripulito. La sostanza che permette di avere ciglia più forti e sane è in particolare la vitamina E, che può essere utilizzata anche per i capelli nel caso siano sfibrati.

La stessa applicazione può essere fatta sulle sopracciglia particolarmente fine o che per un errore o la naturale conformazione sono poco folte. Krians, nella sua vasta gamma di prodotti, ha STARK Puro Olio di Ricino completamente naturale. Dotato di uno scovolino, pratico ed utile nell’applicazione, viene venduto in un comodo flacone da 50 ml con pipetta, la quale ne permette il giusto dosaggio evitandone gli inutili sprechi e conservando il prodotto senza che vi sia alcuna contaminazione esterna.

Ciglia e sopracciglia

Come correggere le sopracciglia

Le sopracciglia sono oggetto di cura sia per gli uomini che per le donne e, negli ultimi anni, hanno ricevuto le attenzioni che meritano riguardo alla forma e alla definizione.

Tra i metodi che si utilizzano per dare forma a chi le ha particolarmente folte ci sono le pinzette. Queste ultime sono le più usate dalle estetiste, quando bisogna estirpare quei peli che non danno una forma armonica al viso.

La loro punta è obliqua per facilitare la definizione anche di chi lo fa da solo e il procedimento è un po lungo, a volte fastidioso, ma il risultato di uno sguardo pulito e intenso è garantito.

Un metodo più veloce è quello della ceretta, che deve essere usata solo se si ha una buona esperienza, per estirpare i peli in modo veloce e quasi indolore.

Non è consigliabile usare sempre questo metodo, in quanto potrebbe far rilassare la palpebra superiore per la sottigliezza della cute.
Un altro metodo antichissimo per definire le ciglia è quello del filo. Ancora oggi è molto usato in oriente, ma per imparare è necessaria molta pratica e magari si può utilizzare quando si è sprovvisti degli altri 2 accessori.

Infine, c’è chi preferisce eliminare definitivamente quei peli superflui di troppo sulle sopracciglia con il laser, specie se sono molto folte, nere e creano un alone scuro quando stanno per ricrescere.


Come valorizzare ciglia e sopracciglia

Le ciglia e sopracciglia possono essere valorizzate con la moderna cosmetica e con l’uso di prodotti naturali che ne esaltano la bellezza.
Sulle ciglia l’alleato cosmetico di tutte le donne del mondo è il rimmel, che va scelto sia in base al tipo di spazzolino che nella composizione.
È sempre bene preferire un rimmel a base di ingredienti naturali come il burro di karitè che, mentre le infoltisce, le idrata ed è delicato. Se sono molto fine di può usare un primer per ciglia, che le allunga e le infoltisce, per poi applicare normalmente il mascara. Tra i prodotti disponibili ci sono anche i rimmel waterproof (resistenti all’acqua), se non volete rinunciare alle vostre belle ciglia lunghe e forti neppure al mare o in piscina.

Coloro che non trovano un rimedio con i cosmetici possono sempre optare per l’infoltimento artificiale, che ha una durata di circa un mese. Le ciglia finte si comportano esattamente come quelle naturali.
Anche per le sopracciglia ci sono apposite matite per rimarcare delicatamente i contorni e le zone dove sono rade. La matita deve ovviamente essere di un colore quanto più simile a quello naturale e senza sbavare.

Spesso la matita per le sopracciglia è la soluzione per quelle persone che, dopo aver provveduto da soli a tirare i peli, hanno fatto qualche errore.

Alle sopracciglia si possono dare diverse forme, tra cui quella “ad ali di gabbiano”, che oggi va molto di moda, ma non è detto che stia bene a tutti.

Molto dipende dalla forma del viso, dal colore e dagli occhi. In ogni caso ciglia e sopracciglia possono essere curate in modo naturale per valorizzare un importante biglietto da visita come il viso.

Please rate this